Regione Veneto

ZANZARE: ORDINANZA DEL SINDACO E REGOLE PER CONTRASTARNE LA RIPRODUZIONE

Pubblicata il 29/05/2020

Lotta contro le zanzare: ordinanza del Sindaco di Stra, misure di contrasto e alcune semplici regole su cosa possono e devono fare i cittadini per...farle fuori!
 
Nel periodo tra maggio e ottobre 2020, il Comune di Stra prevede l’esecuzione di trattamenti antilarvali in pozzetti e caditoie stradali, oltre agli interventi adulticidi nelle aree verdi comunali. 

Per garantire l’efficacia dell’azione comunale e contenere così la diffusione delle zanzare, anche all’interno delle aree private, è però necessaria la collaborazione di tutti i cittadini!

Alleghiamo alla presente comunicazione, l’ordinanza del Sindaco n. 18 del 28.05.2020, avente per oggetto “Provvedimenti per la prevenzione e il controllo della zanzara Tigre (Aedes Albopictus)”, che invitiamo a leggere con attenzione.

!!! L'ordinanza evidenzia che non devono essere abbandonati oggetti dove possa raccogliersi l’acqua piovana (pneumatici, contenitori, barattoli, rifiuti, materiale sparso) e precisa che i contenitori di uso comune con presenza di acqua vanno svuotati giornalmente e possibilmente capovolti, mentre i contenitori d’acqua inamovibili (bidoni, cisterne) vanno coperti ermeticamente.

Il Comune, anche quest'anno, mette a disposizione gratuitamente le pastiglie antilarvali per i residenti (una confezione per ogni nucleo familiare/condomini).

La consegna delle pastiglie inizierà dal 1 giugno 2020 presso la Sede Municipale e proseguirà fino ad esaurimento delle scorte.

Gli orari di consegna: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00.

Per il ritiro è necessario esibire un documento d'identità. Eventuali incaricati a ritirare la confezione di pastiglie per conto di terzi (parenti, inquilini, ecc.) devono presentarsi muniti di delega scritta e della fotocopia di un documento d’identità del  delegante.
 
Per i condomini valgono le seguenti disposizioni:
  • Fino a 4 unità abitative: viene fornita una confezione al rappresentante, delegato o amministratore (a meno che non vi siano scoperti esclusivi con pozzetti e/o caditoie, bocche di lupo etc, nel qual caso verrà data una confezione per ogni unità abitativa dotata di scoperto);
  • Da 5 a 8 unità abitative: vengono fornite 2 confezioni per tutto il condominio al rappresentante, delegato o amministratore (a meno che non vi siano scoperti esclusivi con pozzetti e/o caditoie, bocche di lupo etc, nel qual caso verrà data una confezione per ogni unità abitativa dotata di scoperto)
  • Oltre 8 unità abitative: vengono date 3 confezioni per tutto il condominio all’amministratore o a suo delegato.
 Le pastiglie antilarvali sono in ogni caso acquistabili presso i rivenditori di prodotti per la disinfestazione e in alcuni supermercati.
 
Informazioni di utilizzo:
 
Dove si usano: serve per trattare quelle piccole riserve domestiche d’acqua stagnante che non si possono eliminare/svuotare (pozzetti, tombini domestici, serbatoi d’acqua, recipienti, ecc.).
Come si usano: nei tombini domestici/condominiali applicare 1-4 capsule (a seconda del carico organico presente); da ripetere ogni 2-4 settimane a seconda delle temperature o dopo abbondanti piogge.
 
Si allegano i seguenti materiali informativi:
  • Volantino informativo: Lotta alle zanzare
  • Pieghevole delle Regione Veneto con alcune regole per combattere le zanzare

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Ordinanza del Sindaco.pdf 125.08 KB
Allegato Volantino_lotta_zanzare.pdf 229.66 KB
Allegato Pieghevole_zanzara.pdf 670.08 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto