Comune di Stra

PROCEDIMENTO PER CONSENTIRE L'ESERCIZIO DEL VOTO ASSISTITO

Pubblicata il 22/04/2019
Dal 22/04/2019 al 26/05/2019

Gli elettori che hanno gravi difficoltà fisiche nell'esprimere il voto possono chiedere di essere accompagnati all'interno della cabina da un altro elettore. Nessun elettore può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un invalido.

Per evitare che per ogni elezione si debbano produrre dei certificati medici, è possibile richiedere all’ufficio elettorale del Comune che sulla tessera elettorale venga messo un timbro che attesti l'handicap permanente.

Requisiti

Sono considerati elettori affetti da grave infermità i soggetti che presentano impedimenti riferiti alla capacità visiva ed alla capacità di movimento degli arti superiori tali da non consentire di esprimere autonomamente il voto.

Documentazione
Per votare con l'aiuto di un accompagnatore occorre: 
- essere in possesso della tessera elettorale con l'annotazione specifica (ADV)
- oppure essere in possesso di una certificazione rilasciata dall'AUSL;
- oppure, per i ciechi, essere in possesso di un libretto con annotati i codici 10/11/15/18/19/05/06/07 (i libretti più recenti non riportano più la dicitura relativa alla cecità). 

Handicap permanente (come ottenere il timbro sulla tessera elettorale)
Per evitare che per ogni elezione si debbano produrre dei certificati medici, è possibile richiedere che sulla tessera elettorale venga messo un timbro che attesti l'handicap permanente occorre rivolgersi all'Ufficio Elettorale e presentare:
- una richiesta su un modello predisposto dall'Ufficio Elettorale;
- la tessera elettorale dell'interessato;
- la documentazione sanitaria che attesta che l'elettore è impossibilitato permanentemente a votare in modo autonomo. 

Come procurarsi la documentazione sanitaria
L'interessato deve presentarsi presso il servizio di igiene pubblica /medicina legale dell'AUSL munito di:
- documento d'identità
- tessera elettorale
- documentazione medica attinente l'impedimento
Per gli handicap solo mentali non è previsto l'accompagnamento, nemmeno da parte di un familiare poiché è richiesto che l'interessato sia consapevole delle motivazioni per cui richiede il certificato medico e dell'uso a cui è destinato.

Per ottenere la certificazione medica in occasione delle imminenti consultazioni elettorali, secondo le istruzioni pervenute dal Dipartimento di Prevenzione Ulss 3 e quanto pubblicato sul sito dell’Ulss3:

NEI GIORNI DI SABATO 25 MAGGIO 2019 E DOMENICA 26 MAGGIO 2019 i certificati saranno rilasciati presso la sede del Dipartimento di Prevenzione :
-  Dolo, Presidio Ospedaliero – Via 29 aprile n.2 , Edificio n. 31- ingresso b – Dr. Marco Valli – dalle 9.00 alle 10.00
-  Noale, Presidio Ospedaliero – Largo S. Giorgio 3, primo piano- Dr. Marco Valli – dalle 10.30 alle 11.30
Il dr. Marco Valli sarà contattabile telefonicamente tramite i centralini dei Presidi ospedalieri in quanto medico reperibile.
 


NEI GIORNI ANTECEDENTI LE ELEZIONI, gli interessati potranno rivolgersi in libero accesso:

• al medico del Servizio di Medicina Legale durante il normale orario di ambulatorio presso le sedi distrettuali:
Dolo :    Venerdì 8.30-11.30
Noale :  Lunedì 13.30-16.30
Mirano: Mercoledì 14.00-16.00
Spinea: Martedì 14.30-16.30
Mira:     1° 2° 4° giovedì del mese dalle 8.30 alle 11.30
Camponogara:   Martedì 8.30-11.00

• al medico del Dipartimento di Prevenzione a Dolo e Noale, presso le sedi ospedaliere indirizzi sopraindicati. 

Per informazioni
Segreteria Invalidi Civili Dolo
Orario di apertura al pubblico: martedì, giovedì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Informazioni telefoniche: da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11.00 tel. 041 5133500
Mail: invalidicivili.mirano@aulss3.veneto.it
Via XXIX Aprile, 2 - 30031 Dolo (Ve)
O.C. di Dolo c/o Dipartimento di Prevenzione Edificio n° 31 Ingresso b  
 
 
 

Facebook Google+ Twitter